La competenza ingegneristica di Timken garantisce che i vaccini siano sicuri e praticabili

Comunità

La competenza ingegneristica di Timken garantisce che i vaccini siano sicuri e praticabili

I vaccini salvano la vita. Ogni anno, oltre l’80% dei bambini nel mondo viene completamente vaccinato contro difterite, tetano e pertosse potenzialmente fatali. Le comunità mediche attualmente somministrano circa 22,4 milioni di dosi per il COVID-19 ogni giorno nel più grande sforzo di salute pubblica mai realizzato al mondo.

Timken svolge un ruolo invisibile ma vitale nella produzione di vaccini. L’esperienza ingegneristica dell’azienda e i prodotti per cuscinetti contribuiscono a mantenere le iniezioni sicure e praticabili per i pazienti. Le unità cuscinetto Timken® supportano il funzionamento delle torri di raffreddamento che fungono da condizionatori d’aria su scala industriale. Le torri di raffreddamento mantengono le stanze entro rigidi intervalli di bassa temperatura per due motivi: per inibire la crescita batterica in modo che ogni dose rimanga sterile e per stabilizzare la struttura molecolare di ogni dose in modo che funzioni come previsto.

Risolvere i problemi per supportare la crescita della capacità vaccinale

Hyacinth Fahsi, responsabile delle vendite territoriali di Timken per l’Europa occidentale, lavora dietro le quinte per aiutare una varietà di industrie a operare in modo sicuro ed efficiente. Tuttavia, ha affermato che ritiene che il supporto alla produzione di vaccini, specialmente durante una pandemia globale, sia una delle sue esperienze lavorative più gratificanti.

“Prosperiamo sempre in situazioni in cui la nostra competenza ingegneristica aiuta i sistemi strategici a funzionare in modo più efficace”, ha affermato Fahsi. “In questo caso, c’è un certo senso di orgoglio nel risolvere problemi che aiutano a migliorare la salute pubblica”.

Fahsi si riferisce alla recente collaborazione di Timken con un fornitore di soluzioni di raffreddamento per aiutare un importante centro di produzione di vaccini in Europa a rimanere attivo e funzionante.

Lo stabilimento farmaceutico produce vaccini per diverse malattie infettive tra cui il COVID-19. Tuttavia, la struttura registrava guasti alla torre di raffreddamento circa una volta ogni tre mesi. La produzione veniva interrotta ogni volta. La causa è stata ricondotta a problemi di prestazioni delle unità cuscinetto a sfera fornite da un concorrente di Timken. Le unità cuscinetto sono i perni tra le ventole delle torri di raffreddamento e i motori elettrici che le alimentano. Fanno funzionare l’intero sistema.

Fahsi ha collaborato con Hubert Roth, responsabile tecnico dell’assistenza regionale di Timken, che aveva precedenti esperienze nelle torri di raffreddamento in altre applicazioni critiche, comprese le torri utilizzate in enormi data center che archiviano, elaborano e distribuiscono informazioni digitali in tutto il mondo e torri di raffreddamento per impieghi gravosi come quelle utilizzate nella raffinazione del petrolio e nella produzione chimica.

Insieme hanno analizzato i cuscinetti danneggiati e hanno utilizzato l’avanzato software Timken per calcolare le reali esigenze tecniche dell’applicazione. Hanno scoperto dove il design del cuscinetto della concorrenza non funzionava: non poteva gestire il disallineamento o le condizioni di carico dell’applicazione.

Da allora Timken ha fornito cuscinetti a rulli conici specializzati per le quattro torri di raffreddamento esistenti del produttore di vaccini. Di recente, sono state consegnate quattro nuove torri di raffreddamento equipaggiate con prodotti Timken per supportare un’importante espansione man mano che la struttura cresce per supportare la domanda di vaccini per il COVID-19. La soluzione Timken ha già superato due volte la concorrenza.

______________________________________________________________________________

Scopri di più su come Timken fornisce contributi tecnici critici per la società in aree come veicoli elettrici, cibo e bevande ed energie rinnovabili quali il settore eolico e solare.